Risposte alle domande frequenti (FAQ)

Inviate le vostre domande all'indirizzo email: faq@comprensivoburri.edu.it. Le più ricorrenti verranno pubblicate in questa sezione. Cercheremo comunque di rispondere a tutti.

 

1. Cosa fare se un familiare (o altro convivente) di un alunno risulta Covid-19 positivo?
«Si sottolinea che qualora un alunno o un operatore scolastico fosse convivente di un caso, esso, su valutazione del DdP, sarà considerato contatto stretto e posto in quarantena. Eventuali suoi contatti stretti (esempio compagni di classe dell’alunno in quarantena), non necessitano di quarantena, a meno di successive valutazioni del DdP in seguito a positività di eventuali test diagnostici sul contatto stretto convivente di un caso».
(Tratto da: Rapporto ISS COVID n.58 - del 21/8/2020, punto 2.1.7)

 

2. Cosa devo fare se mio figlio ha frequentato un amico il cui genitore è risultato Covid-19 positivo?
"Si sottolinea che, qualora un alunno o un operatore scolastico risultasse contatto stretto di un contatto stretto (ovvero nessun contatto diretto con il caso), non vi è alcuna precauzione da prendere a meno che il contatto stretto del caso non risulti successivamente positivo ad eventuali test diagnostici disposti dal DdP e che quest’ultimo abbia accertato una possibile esposizione".
(Tratto da: Rapporto ISS COVID n.58 - del 21/8/2020, punto 2.3)

 

3. Cosa fare dopo un'assenza?

  • dopo un'ASSENZA è necessario compilare l'apposito modulo (scaricabile cliccando qui >>): AUTOCERTIFICAZIONE dopo assenza altrimenti  la mattina non si può entrare a scuola. L'autocertificazione può essere stampata e portata a scuola dall'alunno (debitamente compilata e firmata) oppure inviata per email  il giorno prima all'indirizzo della scuola: pgic825007@istruzione.it
  • le giustificazioni sul vecchio libretto NON sono valide.
  • Si tratta di una soluzione provvisoria, poiché la segreteria sta lavorando per l’attivazione di un sistema di giustificazione online da Registro elettronico.
  • Se l'alunno rientra dopo un'assenza dovuta alla misura della quarantena non è sufficiente l'autocertificazione, ma si rende necessario il certificato medico.

 

4. Cosa devo fare se mio figlio presenta sintomi? E se i sintomi compaiono quando è a scuola?

PLS: Pediatra libera scelta

MMG: Medico di medicina generale

DdP: Dipartimento di prevenzione

 

5. Cosa fare in caso di test negativo?

6. Cosa fare in caso di test positivo?

 

PLS: Pediatra libera scelta

MMG: Medico di medicina generale

DdP: Dipartimento di prevenzione